Tu sei qui

Malignani Talks

StampaSalva .pdf
Sedi: 

 

Continua il progetto dei Malignani Talks e la 3^ edizione del Concorso si è aperta anche quest’anno con un evento speciale, ovvero la presentazione a dicembre di alcuni Talks alle famiglie degli Speakers, formula che di nuovo si è rivelata vincente, visti gli apprezzamenti ricevuti dal pubblico presente. Dato l’elevato numero di famiglie che hanno aderito all’iniziativa, la mattinata è stata divisa in due sessioni: prima la 2^ LSA C e 2^ LSM A e poi la 3^ LSA C e 3^ LSM A.

La seconda fase del Progetto si è spalmata su tutto l’a.s. e ha visto la partecipazione di quasi 60 studenti e studentesse del Liceo e dell’ITI, accomunati dalla passione di raccontare e raccontarsi attraverso i loro Talks, tutti visibili sul Banner nella Home Page del nostro Istituto, grazie al gentile supporto del prof. Luciano Dereani. Attraverso i Malignani Talks la lingua inglese unisce infatti studenti e studentesse sia del Liceo che dell’ITI, rendendoli tutti in egual misura abili comunicatori di messaggi trasversali e a volte universali.

Il 24 maggio 2024 in Aula Magna si è svolta invece la fase conclusiva del Progetto che ha visto vincitori secondo la Giuria: per il triennio Masciello Irene della 3^ LSM A con “30 years that shook Physics”, Rui Sebastiano della 3^ LSA C con “A look at the heart of the Universe” e Rangan Tommaso, sempre della 3^ LSA C, con “The magic Universe of the Internet”. Per il biennio invece Cottali Emma con “Recipe for a conspiracy”, Flumiani Daniele con “Everywhere at the end of time” e Maurutto Giorgia con “The world is leaving Afghanistan alone”, tutti della 2^ LSM A. Anche il pubblico dell’Aula Magna ha potuto poi votare i loro Talks preferiti, proclamando vincitori per il triennio Pignat Michele della 3^ ELT A con “Civil Protection”, Blasutta Massimo della 3^ LSM A con “How to make the perfect Analog Horror” e Munini Giacomo della 3^ LSA C con “3D Printing”, mentre per il biennio Ioan Gianpietro con “The Blue Crab”, di nuovo Flumiani Daniele e Di Lazzaro Pietro con “Gaelic Football”, tutti della 2^ LSM A.

Al di là di queste classifiche, tutti i Talks sono stati in egual misura molto apprezzati dal pubblico e dalla Giuria che quest’anno si è arricchita della preziosa partecipazione delle sei alunne vincitrici dell’edizione dei “Malignani Talks” dello scorso a.s., ovvero Cottali Emma e Milocco Sara della 2^ LSM A, Costantini Elisa della 3^ LSA B, Faenza Eugenia della 4^ LSA C e Fracastoro Anna e Pantanali Lisa della 5^ CBA B. Preziosissima altresì la collaborazione dei membri della Giuria esperta, proff.sse Bertuzzi Valentina, Calisesi Alessandra, De Cillia Ilaria, Liani Silvia, Milan Chiara e Nicolini Alessandra, entusiaste sostenitrici del Progetto.

Un sentito ringraziamento anche

  • agli assistenti tecnici Alessia Zomero della 2^ LSM A, Moreale Riccardo e Petriccione Martina della 3^ LSA C e Filippo Nonino e Massimiliano Zanella, ex studenti della 5^ LSM B e costanti presenze durante tutte le edizioni dei Malignani Talks, nonché Speakers nella prima edizione del progetto;
  • agli assistenti tecnici amministrativi Cinzia Candotti, Paolo De Maio e Lorenzo Bianchini per il supporto audio/video/fotografico
  • a presentatori e presentatrici gli Speakers e a coloro che hanno dato il loro supporto nella distribuzione delle scalette, dei premi e dei certificati;
  • alle famiglie che partecipano sempre più numerose e la cui presenza dà ancor più senso e spessore a questo momento di condivisione;
  • alle Sigg.re Costanza e Cecilia per l’aiuto datomi negli allestimenti in Aula Magna;

Tutte le sessioni si sono aperte con un saluto di benvenuto da parte del nostro Dirigente, prof. Oliviero Barbieri, che ha assistito alle esposizioni dimostrando molto apprezzamento per il Progetto, ritenendolo una metodologia didattica molto efficace e complimentandosi con gli Speakers, anche questa volta tutte e tutti impegnati a dare il loro massimo nel non facile compito di parlare davanti ad un pubblico in inglese, dimostrando di possedere buone capacità digitali, buona padronanza lessicale e grammaticale ed un’ottima fluidità espositiva.

A tutti i partecipanti è stato consegnato un Certificate of Attendance utile per arricchire il loro Curriculum e ai vincitori e alle vincitrici anche dei libri di lettura Ed. Liberty in inglese, sia graduati che in versione integrale. Certificate of Attendance anche per i membri della Giuria e, sempre grazie alla gentile disponibilità del Sig. Andrea Dominissini della Liberty Ed., degli astucci contenenti penne biro, mentre per la nostra Aula Magna un bellissimo pannello decorativo con riferimenti Shakesperiani.

Ricordiamo anche che, oltre ad essere valutati positivamente sia in inglese che, a discrezione dei CdC, anche in altre discipline, i Malignani Talks rientrano in attività legate all’Educazione Civica e all’Orientamento e il lavoro dei membri della Giuria componente studenti e studentesse viene riconosciuto come PCTO

In fondo l’elenco dei 58 Talks in gara, qualche feedback e il link alla bellissima video-clip che le ragazze della giuria hanno preparato a ricordo dell’esperienza vissuta. Grazie ragazze, good job!

 

Vi aspettiamo tutti e tutte il prossimo anno per la 4^ edizione, più numerosi e numerose che mai!

Prof.ssa Barbara Liva – Referente del Progetto di Istituto “Malignani Talks”

 

Ecco link al video della giuria:

https://youtu.be/e2Qh8EV5VM4

Words that need to be spread

 

“Nella mia vita non credo di essere mai stato così tanto emozionato per aver avuto una tale opportunità di discuter di una tematica a me tanto cara e sono consapevole che questo evento ha segnato me, il mio essere e il mio fare. Il prossimo anno si torna più forti che mai!” Francesco Gasparri - 4^ ELT A

 

“Un Malignani Talk è l’insieme di molte ore di lavoro che servono per la progettazione scrittura ed esposizione di un elaborato, quindi ci dà la possibilità di metterci in gioco esponendo davanti a moltissime persone riuscendo così a superare l’ansia e la timidezza. L’importante è anche la scelta dell’argomento da trattare perché deve essere una traccia che ci appartiene e deve essere anche in grado di conquistare l’attenzione del pubblico.” Giampietro Ioan – 2^ LSM A

 

“E’ stata un’esperienza, come l’anno scorso, molto interessante ma soprattutto stimolante, in quanto abbiamo avuto l’opportunità di esporre davanti ad un pubblico di molte persone. Inoltre, attraverso i Malignani Talks, possiamo migliorare le nostre capacità in inglesi con il writing, lo speaking ma anche il listening mentre ascoltiamo i nostri compagni esporre in inglese. Miriam Santonocito – 2^ LSM A

 

“I Malignani Talks ci offrono sempre l’opportunità di migliorare in vari campi, primo fra tutti il fatto che dobbiamo esporre davanti ad un pubblico di genitori e ragazzi. Questo ci dà la possibilità di superare l’imbarazzo e l’ansia. Inoltre, grazie a questo progetto, ci siamo messi in gioco, realizzando un’esposizione in inglese che ci ha sicuramente aiutato a migliorare e nostre capacità linguistiche.” Giorgia Maurutto - 2^ LSM A

 

“Esprimo, in qualità di Coordinatrice del Dipartimento di Lingue, i miei complimenti a Barbara Liva per il grande lavoro che ha svolto per realizzare anche quest'anno il Progetto dei Malignani Talks. E' riuscita a trainare, con entusiasmo e professionalità, docenti e soprattutto allieve e allievi nell'impegnarsi a progettare, realizzare e condividere dei talks nei quali hanno dimostrato sensibilità, intelligenza e originalità, oltre a capacità linguistiche. Nel presentare di persona, in pubblico, le loro mini-conferenze hanno saputo superare le proprie paure e timidezze, raggiungendo quindi un importante risultato anche nella loro crescita personale. Lo abbiamo detto molte volte che questo progetto è davvero trasversale e sviluppa skills di diverso tipo, linguistiche e digitali, di studio e ricerca, personali e di public speaking. Invito quindi a diffondere questa iniziativa nelle vostre classi: certamente richiede lavoro da parte nostra e da parte di allieve e allievi, ma i risultati che vedrete saranno certamente di grande soddisfazione per loro e per voi.” Prof.ssa Alessandra Calisesi (Coordinatrice del Dipartimento di Lingue e membro della Giuria)

 

“Grazie a Barbara, eccezionale motivatrice per tutto questo bel gruppo docenti/studenti che si è creato e che ci ha portato a collaborare per un obiettivo comune così importante. Spero di lavorare ancora con voi! E un grazie particolare alle ragazze per il loro impegno! Prof.ssa Ilaria De Cillia – (Membro della Giuria)

 

“Sosterrò sempre questo progetto, con tutte le mie forze, e continuerò a insistere affinché i ragazzi partecipino.” Prof.ssa Alessandra Nicolini (Membro della Giuria) 

 

 

Gli Speakers e i loro Talks

 

2 LSA C          PARMESAN MATTEO                         Civilization

2 LSA C          CODUTTI MATTIA GINO                     Bodybuilding vs Calistehnics

2 LSA C          PAUCEANU RAUL                               Chess

2 LSA C          ALFANI LORENZO                               Little Green Leaves

2 LSA C          PARENTE DAVIDE                              The Big Spider

2 LSA C          BONARI ELIZABETH                            Dance

2 LSA C          FRANCHI MATILDE                            The mysterious Moon

2 LSA C          DREOSSI IRENE                                  Athletics

2 LSA E           NARDIN SOFIA                                  More than books

2 LSA E           PECORELLA EMILY MARIA                  The reality of emotions

2 LSM A         COTTALI EMMA - non vota sè stessa  Recipe for a conspiracy

2 LSM A         FLUMIANI DANIELE                            Everywhere at the end of time

2 LSM A         MAURUTTO GIORGIA                        The worls is leaving AFghanistan alone

2 LSM A         MILOCCO SARA - non vota sè stessa   Love

2 LSM A         VITTOR ALESSANDRA Bis                    I can't stand this class anymore - Video via mail

2 LSM A         VITTOR ALESSANDRA                         Pets are good for you

2 LSM A         FRANCESCUTTO ANGELICA TALA        Why donating blood is important

2 LSM A         PONTE TOSCA                                   The importance of reading

2 LSM A         IOAN GIANPIETRO                             The blue crab

2 LSM A         COSMACINI LEONARDO                     Why the flat Earth theory is wrong

2 LSM A         SANTONOCITO MIRYAM                    The movements of the sea

2 LSM A         DI LAZZARO PIETRO                           Gaelic football

2 LSM A         MAGAGNINI FEDERICO                      Lego

2 LSM A         DEGANUTTI MASSIMO                      Hydrogen

2 LSM A         ROSI GABRIELE                                  Is Alexa spying on us?

2 LSM A         ZULIANI LEONARDO                          Graham's numbers

3 AER A         LOJK LUIGI                                        Are we alone in the Universe?

3 AER A         BRUSSOLO FEDERICO                        Business success

3 AER A         BELLINA SAMUELE                            Culture of Basketball

3 AER A         DORDOLO MIRKO                              How skateboarding changed my life

3 AER A         GOI NICHOLAS                                  Passion and love for the mountains

3 AER A         CARPEGNA ANDREA                          Five reasons to choose Judo

3 CBA B         DISINT SOFIA                                    Story of a transgender

3 CBA B         MASIERO ALESSIA                             E-books or printed books?

3 CBA B         GEATTI GIORGIA ELEONORA              Water

3 ELT A          PIGNAT MICHELE                              Civil Protection

3 ELT A          VUATTOLO MATTEO                          What makes skiing possible?

3 LSA C          RUI SEBASTIANO                               A look at the heart of the Universe

3 LSA C          RANGAN TOMMASO                         The magic Universe of the Internet

3 LSA C          MINI CHIARA                                     The songs of Whales

3 LSA C          MOREALE RICCARDO                         The psychology of colours

3 LSA C          MUNINI GIACOMO                            3D Printing

3 LSA C          TORBIA MORGAN                              The art of Graffiti

3 LSA C          ANTONELLO DAVIDE                         Be positive!

3 LSA C          CASTELLANI PIETRO                           The amazing world of ANIME

3 LSA C          DEL FORNO ENRICO                          Jazz Music

3 LSA C          MENOTTI EMMA                               Fly like a Moth

3 LSA C          PETRICCIONE MARTINA                     Why travelling is important

3 LSM A         MASCIELLO IRENE                             30 years that shook Physics

3 LSM A         BLASUTTA MASSIMO                         How to make the perfect Analog Horror

3 LSM A         ROSA GIACOMO                                Did people use to look older?

3 LSM A         ISLAM QUABID                                  Arabic Maths

3 LSM A         RIZZATTI VIOLA                                 Fast Fashion

3 LSM A         FABRIS ALESSIO                                 The history of Comics

3 LSM A         SOTIROVSKI ANDREA                         The importance of online security

3 LSM A         ROVIS TOMMASO                             Warthunder

4 AUT A         SIGNORINI FRANCESCO                     Dopamine

4 ELI A           GASPARRI FRANCESCO                      Arturo Malignani - A genius from Friuli

 

Contenuto in: