Tu sei qui

Il Vajont di tutti. Riflessi di Speranza

StampaSalva .pdf

Quasi ottocento studenti e venti docenti, grazie anche ai fondi del progetto “Metodologie didattiche innovative”, hanno potuto assistere all'Auditorium Zanon, venerdì 20 ottobre, allo spettacolo teatrale “Il Vajont di tutti. Riflessi di Speranza”.

Un progetto teatrale che rappresenta da una parte un racconto storico-documentale dell’Italia degli anni 40-50-60, un viaggio sulla nostra umanità, sui dialetti del nostro paese, sulle differenze come risorse, dall’altra la rappresentazione reale degli accadimenti relativi alla vicenda che colpì il 9 ottobre 1963 la terra a confine tra la provincia di Belluno e quella, al tempo, di Udine.

Per tutta la durata dello spettacolo il silenzio in sala è stato molto eloquente e rispettoso.

Una lezione da non dimenticare.

Contenuto in: