Tu sei qui

HEDY LAMARR: attrice e scienziata

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Accompagnati dal professore Disnan abbiamo partecipato ad un’attività teatrale e di laboratorio, presso la sede del Museo Friulano di Scienze Naturali di Udine. Dalla sede staccata di via Zugliano, con una passeggiata di circa mezzora, siamo arrivati al museo dove ci hanno accolto due signore che in una saletta ci hanno presentato una accattivante rappresentazione teatrale della vita di una famosa attrice del secolo scorso, Hedy Lamarr. Abbiamo scoperto aspetti molto interessanti della sua vita. Inizia la sua carriera come brillante e acclamata attrice di teatro, sposa un importante produttore di armi tedesco da cui fugge avventurosamente per imbarcarsi per gli Stati Uniti e iniziare una carriera di attrice nella nuova industria cinematografica. Sarà una delle dive più amate del cinema degli anni trenta-quaranta (sua la prima scena di nudo cinematografico). Nel tempo libero coltiva la sua passione per la scienza e le invenzioni. Brevetta, con il compositore George Antheil, il “Secret comunication system” per guidare via radio i siluri senza farli individuare. All’epoca l’invenzione fu snobbata dalla Marina Usa ma la stessa idea è alla base delle odierne comunicazioni cellulari o tramite Wi-fi. Ora grazie a ciò capisco che spesso le persone, anche le più famose, possono avere storie che non si conoscono, ma molto interessanti.

Abbiamo quindi iniziato l’ultima attività dove abbiamo scoperto come, anche le farfalle, così come “l’inventrice Lamarr mimetizzata da attrice”, possono mimetizzarsi sviluppando colorazioni diverse in base all’ambiente. Abbiamo sperimentato, come il cambiamento del colore della corteccia delle betulle causata dallo smog prodotto dalle fabbriche Inglesi durante la rivoluzione industriale abbia favorito la diffusione di una varietà di farfalla dalle ali nere, a scapito di quelle con le ali bianche (Biston betularia) perché meglio potevano mimetizzarsi sull’annerita corteccia degli alberi.  

Mi sono divertito molto e ho imparato cose nuove

Edoardo Dean classe 1MME C

Contenuto in: