Tu sei qui

Progetto "A scuola di sicurezza" - Confindustria Alto Adriatico

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Prosegue il progetto A Scuola In Sicurezza, proposto e coordinato da Confindustria Alto Adriatico.
Si è tenuto oggi, l'incontro sulla Sicurezza Comportamentale, relatore dott. Paolo Badin - alla presenza delle classi 3LSAA, 3ELIA, 3CMAA.

Dopo una breve introduzione sul tema "Perché partecipare ad un corso in materia di salute e sicurezza sul lavoro?", sono state esplorate in dettaglio le principali cause degli infortuni nei luoghi di lavoro. È emerso chiaramente come i comportamenti individuali siano fondamentali nella prevenzione degli incidenti o infortuni. Ma quali sono le dinamiche che stanno dietro a questi comportamenti? Come possono essere modificate per garantire un ambiente di lavoro più sicuro?

La distinzione tra atteggiamento e comportamento è cruciale. Il comportamento è l'azione esterna che rispecchia queste l'atteggiamento della persona (interno, una predisposizione mentale). In un corso di formazione efficace, si mira a modificare entrambi, promuovendo un atteggiamento proattivo verso la sicurezza e trasformandolo in comportamenti sicuri e consapevoli.

Questo percorso non si limita solo agli ambienti di lavoro, ma si estende anche alla sicurezza stradale. È essenziale adottare comportamenti corretti anche quando ci si trova su strada, sia come pedoni sia come automobilisti. Per esempio, attraversare la strada correttamente, utilizzando le strisce pedonali e rispettando i semafori, può ridurre significativamente il rischio di incidenti stradali. Questa pratica protegge quindi il pedone e contribuisce a creare un ambiente stradale più sicuro, riducendo il potenziale di incidenti su strada.

Attraverso studi di caso i partecipanti hanno appreso come riconoscere i rischi potenziali e a reagire in modo appropriato, sia nel contesto lavorativo che in quello stradale.

L'obiettivo generale è quello di sviluppare una cultura della sicurezza che vada oltre la semplice conformità alle norme, instaurando un impegno costante verso l'eliminazione dei rischi e la protezione della vita.

Partecipare a un corso di salute e sicurezza sul lavoro non è solo un dovere, ma una componente critica del benessere generale di ognuno: "attraverso l'educazione e la formazione possiamo avere un ruolo attivo nel promuovere un ambiente di lavoro sicuro e una partecipazione responsabile nella vita quotidiana."

Contenuto in: