Tu sei qui

Premiazione concorso "Una panchina rossa per il Malignani"

StampaSalva .pdf

Oggi, 8 marzo 2022 è la Festa internazionale della donna.

Non a caso proprio in questa giornata si è svolta la premiazione del concorso di idee intitolato “Una panchina rossa per il Malignani”. Il concorso, organizzato dal gruppo del nostro Istituto “Parità di genere”, aveva come obiettivo la sensibilizzazione dei/delle nostri/e studenti/esse alle tematiche del rispetto, della parità di genere, contro ogni forma di violenza e discriminazione, per stimolare riflessioni e una partecipazione attiva e creativa all’interno di una comunità dialogante.

Sono stati ben cinquantacinque i progetti pervenuti per decorare la panchina rossa presente nell'atrio della scuola, molti dei quali realizzati da gruppi di ragazze e ragazzi. Il lavoro della giuria non è stato facile per la quantità e soprattutto per la qualità dei lavori, per questo oltre ai primi tre classificati, sono stati creati dei premi speciali.

Ecco i vincitori:

-PRIMO CLASSIFICATO il gruppo composto da Smahi Souhail, Cristina Collovati, Gaia Franceschinis, Karim Mahri della classe 5 AER C

Con la seguente motivazione:

Per aver realizzato un elaborato originale, dal messaggio incisivo e significativo per la sensibilizzazione alle tematiche del rispetto e della parità di genere contro ogni forma di violenza e discriminazione

-SECONDO CLASSIFICATO il gruppo composto dalla classe 1^ LSA B - referente Elisa Costantini

-TERZO CLASSIFICATO Niccolò Pizzamiglio classe 1^ TLA C

-ATTESTATO DI MERITO PER LA PROGETTAZIONE al gruppo composto da  Stefan Moca, Simone Nadalutti, Nicola Cressa, Stefano Degano, Fabio Ricci, Cristiano Liani della classe 3^ ELT A,

al gruppo composto da Liuba Caraja e Chiara Venneri della classe 4^ LSA C, al gruppo composto da Alessandro Buzzin, Nicola Lizzi, Giovanni Minen, Michele Pegoraro, Filippo Tondon e Luca Lucchese della classe 3^ ELT A

Con la seguente motivazione:

Per aver realizzato un elaborato originale, ricercato nella progettazione e articolato nei contenuti con una particolare cura alle tematiche della parità di genere

-PREMIO INTERNAZIONALITÀ DEL MESSAGGIO a Mohamed Harfoush della classe 5^ AER A

Con la seguente motivazione:

Per aver realizzato un elaborato originale dal messaggio chiaro e senza confini per una cultura del rispetto e della non violenza

-PREMIO DELICATEZZA DEL MESSAGGIO a Gianluigi Nuccio della classe 2^ INT A

Con la seguente motivazione:

Per aver realizzato un elaborato originale che esprime in modo particolarmente delicato e ricercato il messaggio contro la violenza di genere

-PREMIO DELICATEZZA DEL MESSAGGIO a Ailen Nicole Renteria Hurtado della classe 5^ AER B

-PREMIO DELICATEZZA E ORIGINALITÀ DEL MESSAGGIO a Margherita Cantarutti della classe 5^ AER A

-PREMIO PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE a Carlo Alessio, Giovanni Cazzitti, Michele Malisani e Samuele Pivetta della classe 4^ CAT A

per aver apportato un contributo fondamentale al concorso di idee “Una panchina rossa per il Malignani” attraverso la progettazione e la realizzazione di un manufatto originale e creativo fonte di ispirazione per i partecipanti.

Dopo i saluti del Dirigente scolastico, professor Andrea Carletti, la professoressa Cristina De Zorzi, dopo aver spiegato le finalità e il significato del concorso, ha premiato i vincitori.

Il progetto della panchina rossa era stato fortemente sostenuto dalla professoressa Nicoletta Leone, recentemente scomparsa, che è stata ricordata oggi e alla cui memoria è stata dedicata la panchina, con l'apposizione di una targa col suo nome, alla presenza della figlia Elisa. Un momento particolarmente toccante, ma che ha aggiunto un particolare significato all'evento.

I progetti vincitori sono esposti e visibili sui pannelli accanto alla panchina.

La panchina rossa del Malignani presto sarà decorata secondo il progetto vincitore.

Contenuto in: