Tu sei qui

“One day … Day One” : i professionisti sustainability-oriented si iniziano a costruire da qui

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Venerdì 10 maggio ha preso avvio “Greening Education 1” , progetto che vede il Gruppo Luci impegnato a fianco del nostro istituto in un percorso-pilota per la formazione precoce di futuri professionisti sensibili ai temi della sostenibilità, attenti ai diversi aspetti in cui essa si esplicita e competenti per poterla perseguire in ogni campo, così come gli scenari che si stanno profilando richiedono con crescente urgenza.

Ad avere il privilegio e la responsabilità di agire da protagonisti in questa sfida sono le classi 1 MME D e 1 MME E, con i loro docenti Cecilia Rizzotti, Maddalena Corgnali e Massimo Disnan. Nella prima tappa di questa sperimentazione gli studenti sono stati coinvolti dalla Dott.ssa Chiara Pontoni e dalle sue collaboratrici di Beeability – la speciale divisione di Gesteco che si occupa di orientamento alla sostenibilità sia in campo aziendale che in campo educativo più ampio – in un modulo interattivo dal titolo “One day… Day one”. In un dialogo vivacizzato da slide positivamente provocatorie, gli allievi sono stati condotti a riflettere sugli impatti e sulle scelte di ognuno di noi che alimentano la crisi climatica.

All’inizio dell’evento ad ogni partecipante è stata consegnata una paletta con cui rispondere, per alzata, a tutta una serie di domande specifiche e, tenuto conto delle risposte, è stata alla fine calcolata l’impronta ecologica del gruppo dei presenti. E che cosa è emerso? Basandosi sulla media dei dati raccolti, è stato calcolato che la data media dell’overshoot day dei nostri ragazzi è il 15 marzo! In altre parole, se tutti avessimo questo stile di vita, ci servirebbero le risorse di più di 4 pianeti ogni anno!

Risultano quanto mai preziose pertanto le nuove alternative insegnate durante l’incontro per comportarsi in modo più virtuoso – bagaglio importante da fare proprio e diffondere agli altri.

A questo primo passo, che potremmo definire di consapevolezza, seguiranno il prossimo anno altre attività via via più esperienziali e dirette alla costruzione di cittadini e professionisti sinceramente sustainability-oriented.

Contenuto in: