Tu sei qui

Un video contro le dipendenze primo classificato al concorso POS.ACTION

StampaSalva .pdf

Il Malignani si è aggiudicato il primo (e anche il secondo) posto al concorso POS.ACTION, nell'ambito del progetto SA.PRE.MO, un percorso di sensibilizzazione contro l'uso di droghe alcool e fumo e contro qualsiasi forma di dipendenza. Un progetto che vede uniti l'Ufficio Scolastico Regionale, il Comune, la Questura, l'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine, L'Azienda Sanitaria n.3, Confindustria e Danieli SpA.

Il video vincitore, dal titolo “La nebbia” ha come protagoniste le mani. Mani che inizialmente accettano quanto viene loro offerto: fumo, alcool, droga. Mani disperate ingrigite che si sentono sole, altre mani che si fanno avanti, che consolano e aiutano, fino alla struggente e coloratissima immagine finale di tante mani che si uniscono attorno alle prime, in una stretta che è solidarietà, vicinanza, protezione.

I ragazzi della 4^ LSA A, coordinati dalla prof.ssa Filomena Morsa, così descrivono il loro lavoro: “volevamo dare il nostro contributo nel rendere il maggior numero di persone consapevoli dei rischi che derivano da una vita proiettata nell'illegalità e nelle sostanze stupefacenti, per questo abbiamo realizzato un video che rappresenta il dolore e lo smarrimento causato dalle dipendenze, promuovendo allo stesso tempo anche un messaggio di amicizia e solidarietà, che sono gli strumenti fondamentali per superare momenti di difficoltà. Siamo molto orgogliosi che il nostro video abbia vinto il primo premio, perché questo significa che siamo riusciti a trasmettere il nostro messaggio in maniera diretta ed efficace”.

Il video che si è classificato secondo, dei ragazzi della 4^ AER B, si intitola “Pensaci”, un cortometraggio, quasi un mini film dal finale tragico, d'impatto, un messaggio forte sui danni, fino alla morte, causati dall'alcool.

Link al video “La nebbia”:

https://drive.google.com/file/d/1ZtUpbcCFq3NANPM_rTnF0DvN-TDANR2N/view?u...