Tu sei qui

SH.I.VER. : evento conclusivo presso DANIELI ACADEMY

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Lunedì 27 maggio scorso si è tenuta presso Danieli Academy a Buttrio la conferenza conclusiva del progetto SH.I.VER., un percorso di alternanza scuola-lavoro durato tre anni, in cui ancora una volta la collaborazione con il Gruppo Danieli ha permesso al nostro Istituto di sviluppare metodologie didattiche innovative e offerto ai nostri allievi l’opportunità di acquisire concretamente competenze direttamente spendibili nel mondo del lavoro.

Il progetto, a cui ha partecipato anche l’I.T.I. “Stanislao Cannizzaro” di Catania, si è sviluppato a partire da una sfida lanciata dal Centro Ricerche Danieli: cercare una o più soluzioni innovative e a costi non proibitivi per ridurre le problematiche legate all’ossidazione degli acciai durante la colata continua, la laminazione a caldo e il raffreddamento degli acciai al carbonio – un compito di realtà attraverso cui condividere le esperienze maturate, innovare le modalità operative in atto e verificare le scelte per un’innovazione continua. Da qui il nome SHIVER, termine inglese che allude alla scaglia di laminazione ma è anche acronimo di SHare, Investigate, VERify.

Per rispondere alla sfida sono state dunque condivise tra i partner di progetto esperienze ed idee, con una contaminazione tra indirizzi di studio, ad imitazione dei più moderni contesti di lavoro, dove operano e si integrano professionalità diverse. Per far ciò, sono stati coinvolti fianco a fianco allievi del corso di Chimica e del corso di Meccanica, a cui i docenti hanno somministrato nella prima annualità un modulo didattico integrato creato ad hoc. Ne è derivato nella seconda annualità un team di progetto misto e trasversale ai due corsi di studio, che ha successivamente studiato ed elaborato idee, proprio come simboleggiato nel logo di SHIVER: un albero dal cui tronco (la base del progetto) si dipartono rami e foglie (idee e proposte).

Molte le hard skills maturate dagli studenti nel corso di questa triennale esperienza, condotta con attività d’aula e con articolate attività di laboratorio, ma anche con l’apporto di alcuni collocamenti in stage effettuati presso le acciaierie ABS. E molte anche le soft skills che hanno trovato rinforzo in questa specialissima avventura: in primis, il teamwork, la capacità di lavorare in squadra, insieme valorizzando le specificità e operando con quei valori alti di collaborazione e di rispetto del patrimonio comune che sono peraltro il presupposto di ogni partnership educativa in cui il nostro Istituto si spende.

Durante l’evento di chiusura del progetto, realizzato in videoconferenza con l’istituto di Catania, gli allievi - alla presenza del Sig. Giampietro Zamò di Danieli Academy e di esperti del Centro Ricerche Danieli – hanno esposto con l’ausilio di materiale multimediale i risultati delle loro ricerche e ricevuto le lodi della Dott.ssa Selena Tiburzio, la quale ha poi interagito con gli studenti e i docenti su aspetti tecnici e metodologici di valutazione del progetto.

La mattinata si è infine conclusa con la consegna agli allievi degli attestati di partecipazione al progetto da parte del Sig. Zamò, che ringraziamo per l’impulso e il sostegno dato a SHIVER lungo tutto l’arco del suo sviluppo.
Contenuto in: