Tu sei qui

Parità di genere anche a scuola

StampaSalva .pdf

Care studentesse e cari studenti,

Recentemente nel nostro Istituto, prima che le lezioni si svolgessero a distanza, sono stati segnalati alcuni episodi gravi di intimidazione e prevaricazione verso alcune nostre studentesse. Si è trattato di atteggiamenti offensivi, discriminatori, violenti, perpetrati da alcuni studenti maschi che, con vigliaccheria, protetti dal gruppo, hanno voluto affermare così una presunta ‘superiorità’ che invece si rivela soltanto come debolezza e che nasconde pregiudizi che si speravano superati. Le studentesse e gli studenti del Malignani non possono accettare né minimizzare i comportamenti descritti che, seppur compiuti da una piccola minoranza di studenti, ci squalificano di fronte a tutti: studentesse e studenti, genitori, docenti, l’intera collettività. Questo non è un semplice richiamo, ma vuole essere il primo passo di una seria riflessione collettiva, che porti a migliorare la consapevolezza di ognuno della necessità di una costante attenzione al rispetto reciproco e alla parità di genere all’interno del Malignani così come in ogni altro ambito sociale.

Chi volesse intervenire può mandare una sua considerazione a: lenostreparoleperdirlo@gmail.com

Il gruppo di lavoro dei/delle docenti del Malignani

Angela Arboritanza, Mauro Bullo, Cristina De Zorzi, Laura Di Felice, Antonella Favaro, Donatella Gitto, Nicoletta Leone.