Tu sei qui

Noi continuiamo a "divertirci"

Tanti impegni scolastici, ma anche extrascolastici, qualificata per tre anni consecutivi alle gare Regionali delle Olimpiadi di Fisica e quella di quest’anno era l’ultima occasione.

Ma questa volta ce l’ha fatta: ISABELLA CORSO ha vinto l’oro alla gara Regionale delle Olimpiadi di Fisica.

Quest’anno la prova Regionale si svolgeva in Istituto con collegamento online audio/video con la responsabile Regionale del polo del Friuli Venezia Giulia di Gorizia e il nostro Istituto ha partecipato con cinque studenti qualificatisi dopo la gara interna: Sara Petrella (3^LSM B), Francesco Cerroni (4^LSA A), Leonardo Danelutti (5^LSA B), Lorenzo Zorzi (5^LSA B) e Isabella Corso (5^LSA B).

Oltre sessanta studenti di diversi Istituti della Regione si sono confrontati il primo marzo in una prova che comprendeva una prima parte in cui bisognava rispondere a dieci quesiti in ottanta minuti e una seconda parte in cui erano da risolvere tre problemi con domande multiple in cento minuti.

La classifica finale molto ristretta, forse per la difficoltà della prova o forse per l’equilibrio dei partecipanti, ha comunque permesso ad Isabella di vincere la gara.

Già vincitrice nazionale delle EUSO con la squadra dell’Istituto e poi bronzo alla gara europea sempre presentandosi come studentessa esperta per la Fisica, lo scorso anno scolastico Isabella aveva raggiunto l’argento alle Olimpiadi Regionali di Fisica e il 26 gennaio di quest’anno si era qualificata prima d’Istituto con un punteggio altissimo di 180 punti su 200.

Ora, vincendo la prova Regionale, si è qualificata anche per la prova Nazionale dove potrà confrontarsi in una gara che si svolgerà a fine aprile con le scuole d’Italia qualificate, collegate online dai rispettivi Istituti con gli organizzatori Nazionali delle Olimpiadi.

Il livello di difficoltà sarà ancor più elevato. Due saranno le prove che dovrà svolgere: una teorico-scritta e una pratica di laboratorio, ma sicuramente Isabella saprà esprimersi al meglio magari anche …. divertendosi!

Il Coordinatore del Dipartimento di Fisica

Fabrizio Florit

Contenuto in: