Tu sei qui

L'Alternanza che resiste all'emergenza e si evolve

StampaSalva .pdf
Sedi: 

La collaborazione tra l'Istituto Malignani di Udine e le imprese locali è da sempre un elemento distintivo e qualificante dell’istituto, che, anche in questo momento caratterizzato dall'emergenza sanitaria, ha condiviso con il tessuto industriale del territorio la volontà di ripartenza e di non interruzione di quelle preziose sinergie attuate attraverso l’alternanza scuola lavoro, che tanti effetti positivi hanno dimostrato di produrre sia per i giovani che per le imprese.

Si tratta di una sfida non da poco tenendo conto della situazione che muta rapidamente ponendo sempre maggiori restrizioni. Assume pertanto particolare significato la recente conclusione con successo degli stages in azienda di due classi quinte dell’indirizzo di meccanica-meccatronica.

Superando timori e difficoltà, le attività si sono svolte in completa sicurezza, quasi per la totalità delle ore in presenza. Uno sforzo di collaborazione e fiducia che hanno condiviso con l’istituto: AREAINOX, ATOS, BROVEDANI, CARNIAFLEX, CHIURLO TEC, DEAL, EDDI BRESSAN, FAM, GRUPPO PITTINI FERRIERE NORD, FREUD, FRIUL FILIERE, MICRA, MOULD SOLUTIONS, OLM DUE, PELFA, RFI Rete Ferroviaria Italiana, SAF AUTOSERVIZI F.V.G, TECNOCMD, TT ITALY, VITERIA PETTARINI.

 

Un cenno a parte va all’attività di “tirocinio smart” svolto da alcuni allievi con Danieli Academy. Lavorando a distanza in modalità mista (self-paced e-learning, media, activities & event, on line collaborative learning, face to face training) e con briefing regolari con i tutor, gli studenti hanno avviato un project work molto interessante in tema di green technologies, interfacciandosi anche con gli esperti Danieli del Centro Ricerche impegnati nei settori cruciali delle tecnologie sostenibili abbinate ai processi di digitalizzazione.

L’iniziativa si colloca in maniera armonica nel contesto del progetto PLANET, un’ambiziosa cornice per lo sviluppo delle competenze di Industria 4.0 entro la quale si realizza da alcuni mesi la collaborazione, da sempre stretta e innovativa, tra il gruppo Danieli e il Malignani. Questa collaborazione, nel contesto di PLANET, ha portato a un accordo di rete con altri istituti tecnici della regione, ISIS della Bassa Friulana, ISIS Galileo Galilei di Gorizia e il Bearzi di Udine. PLAET è un progetto articolato che si svilupperà per l’intero anno scolastico in vari e diversi modi interattivi con l’azienda.