Tu sei qui

La firma del progetto ITEM

Giovedì 28 aprile 2021 è stata apposta la firma a un contratto di collaborazione tra Danieli & C. Officine Meccaniche S.p.A., ISIS “Arturo Malignani” e ISIS “Bassa Friulana”,

 

Si tratta del Progetto I.T.E.M. (Information Technology + Electronics + Mechanics), denominazione che riassume i punti cardine della meccatronica, scienza ingegneristica con un connubio tra meccanica, robotica, elettronica, computer, telecomunicazioni, sistemi, controlli e produzione.

Base di partenza del progetto è la prova per riduttori meccanici realizzato dal Malignani nell’ambito del progetto “FUNCTIONAL TEST ON GEARBOX”, dalla cui visualizzazione e analisi dei dati prodotti sarà possibile effettuare una verifica predittiva dello stato dei componenti e programmare un’ottimizzazione dei parametri di funzionamento (nell’ottica di risparmio energetico) e dei dettami dell'Industry 4.0.

Il progetto, coordinato dai professori Andrea Iogna Prat, Andrea Pecile e Luca D’Amore, dunque, prevede la realizzazione di un sistema per l'acquisizione di segnali fisici rilevati su di un banco prova per riduttori meccanici, la loro visualizzazione e analisi, sia in loco sia in postazioni remote.

Ad apporre la firma, per conto di Danieli è stato il suo Presidente, Gianpietro Benedetti, mentre per i due istituti, i rispettivi Dirigenti scolastici, Andrea Carletti per il Malignani di Udine, Oliviero Barbieri per l’ISIS della Bassa Friulana.

Questo nuovo progetto sottolinea la sempre proficua collaborazione concreta e articolata tra scuola e territorio, tra istituti scolastici disponibili a mettere in comune le loro risorse e a fare rete per rispondere ai dinamici bisogni del mondo del lavoro che a sua volta promuove e sostiene queste sinergie capaci di incidere in maniera concreta sul futuro delle nuove generazioni.

Contenuto in: