Tu sei qui

Inferno-Paradiso - sogno di cantautore

StampaSalva .pdf

Ogni volto ha il suo sogno, talvolta più di uno, espresso o celato. Il volto è quello di Gianmarco Benedetti, alunno della 3^ TEL A.

Il suo sogno non è chiuso nel cassetto, vibra, vuole prendere forma, fare i primi passi, è di parole e note, tra poesia e canzone. Gianmarco ha partecipato al VI concorso letterario “Cet scuola autori di Mogol”. Il testo è stato apprezzato, sarà pubblicato in un’antologia cantautorale. Trascina chi lo ascolta in un inferno che è anche antinomico paradiso, è fuga dal dissidio interiore di ognuno, dallo spettro scenografico e multiforme della società d’oggi ma può essere anche riscatto, rivincita, rinascita. Oscilla tra cromatismi d’anima, dalle labirintiche tenebre oniriche alle luci dell’etica. In versione rap “il nulla scompare, il tutto cerca e il vuoto solletica”. Ognuno può essere un novello “Dante” in cerca di Virgilio, per Gianmarco la guida è la musica.

Complimenti. Credere nei propri sogni è già un modo di realizzarli.

prof.ssa Nicoletta Pàstina

 

Il video presentato al concorso si trova al link: https://www.youtube.com/watch?v=gg5sbS8uwVA

Contenuto in: