Tu sei qui

Il Malignani partecipa a Vicino/Lontano

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Incentrando le attività sul tema della comunicazione, quale mezzo di trasmissione di significati e valori, un nutrito gruppo di trenta studenti dell’ISIS A. Malignani di Udine - Liceo e ITI - e provenienti da altri Istituti scolastici, dall’Università, dal Conservatorio e docenti, operatori culturali, musicisti, attori, sta portando a termine un percorso di formazione teorica e laboratoriale, che sfocerà a maggio nell’Art Performance - “Arte in Libertà” negli spazi dell’Istituto.

Un progetto articolato, uno spazio attivo di cultura “produttiva”, la cui mission è la creazione di una rete tra i variegati mondi della Scuola, dell’Azienda e dell’Associazionismo con lo scopo di far emergere la valenza culturale attraverso le espressioni artistiche.

Alcuni spazi dell’Istituto saranno allestiti con “quadri espositivi” ed una performance sul Futurismo, la quale metterà in luce il percorso cronologico del movimento animato da Marinetti nei primi del ‘900: poesie, parole in libertà e giochi onomatopeici intercalati da rumori orchestrati e composizioni musicali dal vivo, danze aerofuturiste e balli plastici, aerobanchetto con assaggi futuristi.

Per la realizzazione dell’evento, sono stati coinvolti studenti universitari e dell’istituto, alcuni dei quali hanno sperimentato l’attività quale percorso formativo di ASL e figure che operano nel mondo dell’arte. L’Associazione Culturale Fûrclap assieme alla docente Ofelia Croatto, rispettivamente capofila e ideatrice del progetto, hanno prodotto l’evento, coordinando il gruppo di lavoro nella progettazione e realizzazione dei costumi e delle scenografie, nelle installazioni video e sonore, curando la grafica, il booking e la comunicazione sui social network. I testi teatrali sono stati scritti dallo studente universitario Tommaso Piani ed interpretati dagli attori professionisti e del Palio Studentesco dell’Istituto, con il coordinamento dalla docente Manuela Squadrito.

“Arte in Libertà” aprirà la giornata presso il porticato esterno dell’Istituto, con una breve performance sonora, proseguirà inaugurando l’aula Smart Lab - per la prima volta aperta al pubblico - e si concluderà nell’Hangar di Aeronautica. La partecipazione sarà aperta al pubblico previa iscrizione e potrà essere seguita in streaming da tutti i docenti e gli studenti che lo desiderano, nelle aule scolastiche. Potrà contare sulla significativa collaborazione dei docenti Mauro Fasano, Raffaella Tomasini ed il prof. Mauro Missio, che si è prodigato per poter avere in istituto un’auto d’epoca.

In programma anche uno spazio riflessivo di anticipazione, un evento che rientra nella rassegna “Vicino Lontano 2017” e vedrà la partecipazione dell’arch. Renato Rizzi (IUAV) il prof. Marco Maria Tosolini (Conservatorio Tartini di Trieste) assieme agli studenti Ludovica Battaglia e Tommaso Piani.

 

Arte in Libertà_Futurismo Contemporaneo

SPAZIO RIFLESSIVO > 12 maggio 2017 ore 18,00_Oratorio del Cristo, Largo Ospedale Vecchio, Udine 

 

ART PERFORMANCE > 20 maggio 2017 ore 11,00 _ISIS A. Malignani, Udine

prenotazioni > 348 8225958   •    info@furclap.it

diretta streaming_ profilo facebook di Fûrclap: https://www.facebook.com/furclap

Contenuto in: