Tu sei qui

HUMAN FACTOR: i soft skills che fanno la differenza

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Nella settimana uscente gli 80 ragazzi/e delle quarte AER hanno frequentato il corso LMA Moduo 9 - HUMAN FACTOR  (EASA TRAINING) che nelle 24 ore previste ha affrontato tutti i temi che conducono alla scoperta delle molteplici forme dell'errore umano. Dal lavoro in gruppo alle dinamiche del leader, agli errori umani, la fisiologia dell'errore e l'affaticamento fino alla psicologia sociale.

Insomma, attraverso lezioni interattive e le video-analisi dei maggiori incidenti aerei degli ultimi anni, gli studenti e...gli insegnanti presenti hanno aperto la porta su un mondo solo sfiorato nel percorso scolastico. Gli studi Boeing e Airbus prevedono nei prossimi anni un incremento certo di manutentori e piloti, cui sarà richiesta in prima istanza una grande capacità di comunicazione e competenze di Human Factor accertate. Offrire ai nostri ragazzi/e queste competenze professionali significa dare un'opportunità in più per la crescita personale e l' inserimento nel mondo del lavoro...a ciascuna famiglia e allievo/a l'impegno a farle proprie!

Al di là del superamento dell'esame LMA-ENAC che si è tenuto lunedì 3 aprile in istituto (peraltro con ottimi risultati) lo HUMAN FACTOR è stata una grande lezione di vita da parte degli ufficiali del 313° Gruppo Frecce Tricolori che del lavoro di team fanno una ragione di vita.

Contenuto in: