Tu sei qui

Federico Faggin al Malignani

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Il 19 novembre 2019 il fisico Federico Faggin, l’inventore del primo microprocessore al mondo, ha tenuto una conferenza in una Aula Magna gremita di studenti di Elettronica e di Telecomunicazioni e Informatica.

Ha tenuto una lectio magistralis sulla rivoluzione dell’elettronica avvenuta alla fine degli anni sessanta per opera sua, attraverso l’invenzione della tecnologia Silicon Gate e del microprocessore Intel 4004. Ha poi illustrato la sua carriera di imprenditore alla guida di aziende illustri, fra le quali la Zilog, il colosso degli anni ’70 che produceva microprocessori a 8 bit e la Synaptics, ditta all’avanguardia nel campo delle reti neurali e tutt’ora principale produttore di touchpad per PC al mondo.

La parte finale della conferenza è stata dedicata alla consapevolezza, ultima frontiera dei suoi studi, e ai prossimi sviluppi dell’elettronica, in particolare dell’intelligenza artificiale e dei calcolatori quantistici.

È seguito un intenso colloquio con gli studenti che hanno dimostrato tutto il loro interesse per l’argomento con una partecipazione massiccia e con domande di forte spessore.

Contenuto in: