Tu sei qui

ESISTIAMO ANCHE NOI… NON MI AMA SE…

StampaSalva .pdf

In classe i primi di Novembre il professore di diritto, Baschirotto, ha parlato a noi ragazzi della 1 MME E di San Giovanni  di un progetto chiamato  “Non mi ama se…”  che riguardava la violenza di genere, in particolare il femminicidio. Noi ragazze, Jessica Devescovi e Nadia Copil, abbiamo voluto subito prenderne parte. Le idee erano tante, ma avevamo bisogno di una figura maschile perché le nostre idee potessero essere realizzate: volevamo conoscere il pensiero del “mondo maschile”.

Così abbiamo scelto Gianfranco Caprara per aiutarci alla realizzazione del progetto. 

Abbiamo deciso di esprimerci in diversi modi e poi metterli assieme: io, Nadia, ho scritto una poesia, mentre Jessica si è occupata di presentare le nostre idee in PowerPoint. 

Gianfranco infine si è occupato della parte teatrale e io e lui abbiamo messo in scena un teatrino inerente al titolo “Non mi ma se…” , esprimendo così le nostre idee, i nostri sentimenti e i nostri pensieri, interpretando a nostro modo, da giovani quattordicenni, il titolo del progetto. 

È stata un’esperienza molto bella, e l’abbiamo vissuta con dedizione e divertimento. 

Abbiamo scherzato, riso, ci siamo divertiti e impegnati, abbiamo lavorato come una squadra e questo lavoro ha portato a ottimi risultati: abbiamo vinto il primo premio alla presentazione in Aula Magna, del 19 Febbraio 2019, e non ce lo saremmo mai aspettati. 

Crediamo di aver trasmesso agli altri i nostri stati d’animo, i nostri pensieri, presentando il nostro progetto emozionati, ma felici di aver concluso questo lavoro,  e ne siamo davvero fieri. 

Un grazie particolare al Prof. Baschirotto che si è dimostrato molto disponibile ad aiutarci e a sostenerci. 

Contenuto in: