Tu sei qui

Eccellenze al Malignani: allievo della Sezione Meccatronica progetta, realizza e collauda un telaio in Ergal

StampaSalva .pdf
Sedi: 

Durante l'anno scolastico 2016/2017 l’allievo della sezione Meccanica - Meccatronica Marco Montina ha potuto cimentarsi nella realizzazione completa di un telaio di bici da pista, sfruttando così tutte le competenze acquisite nel percorso scolastico.

Il telaio artigianale 100% italiano, è stato realizzato completamente all'interno dell' Istituto, con il supporto dei tecnici del laboratorio bici, utilizzando  materiali di qualità, come: le tubazioni in ergal prodotte da Dedacciai (importante azienda italiana) ed il metallo d'apporto specifico per la saldatura di telai. Il progetto è partito dalla progettazione al CAD e dalla scelta del materiale, in modo tale da realizzare un telaio dalle geometrie prestanti, dalle alte proprietà meccaniche e dal peso ridotto. Dopodiché tutte le tubazioni sono state tagliate e limate a mano in modo tale da accogliersi l'una con l'altra.

Queste operazioni preliminari hanno poi permesso di collocare tutte le tubazioni su una dima.

La dima, anch'essa autocostruita, è stata realizzata per permettere il sostegno corretto di ogni singolo tubo facilitando così l'operazione di saldatura TIG.

Saldato il telaio ed eliminate le tensioni generatesi dal calore della saldatura, sono stati migliorati esteticamente i cordoni per renderlo pronto per l’eventuale verniciatura.

Ultimate le lavorazioni, il telaio è stato testato con opportuni strumenti di controllo e assemblato per le prove su strada.

Marco ha collaudato infine il telaio in alcune gare in circuito.

Ottimo anche il peso finale della bici completa, risultato competitivo con i suoi 63 N.

Nelle fotografie si possono vedere le diverse fasi di realizzazione del progetto.

Contenuto in: