Tu sei qui

E' nata, pesa 6,370 kg!

StampaSalva .pdf
Sedi: 

La bicicletta sarà esposta allo stand Malignani in occasione della manifestazione "Conoscenza in festa" fra le vie di Udine, dal 29 giugno al 1 luglio prossimi.Il progetto ha previsto la costruzione di una bicicletta da corsa completamente in carbonio assemblata utilizzando componenti top di gamma a basso costo. I componenti, provenienti dal magazzino del settore cicli del Laboratorio Prove Materiali dell'Istituto Malignani, sono stati sottoposti a tutte le prove necessarie a garantire la conformità di prodotto (urto, statiche e fatica) pertanto non è più possibile rimetterli in commercio.

Dei professionisti del settore, Lino Granzon e il figlio Luca, della ditta Cicli Granzon di Udine, assistiti dal prof. Antonio Siciliano, ciclista di grande esperienza e passione, hanno insegnato ai ragazzi le tecniche per il montaggio dei componenti e per l'utilizzo degli utensili specifici.

La bicicletta è stata montata, smontata e rimontata più volte per capire bene il funzionamento e le modalità di montaggio di ogni singolo componente e per rubare i "trucchi del mestiere" di persone che per tanti anni sono stati a bordo delle Ammiraglie nelle corse più famose.

Il direttore del Laboratorio Prove Materiali del Malignani, Michele Cantarutti ha anche illustrato tutte le prove previste dalle norme tecniche di prodotto necessarie a garantire la conformità dei componenti che le case più prestigiose portano quotidianamente al Malignani per i test.

La bicicletta sarà esposta allo stand Malignani in occasione della manifestazione "Conoscenza in festa" fra le vie di Udine, dal 29 giugno al 1 luglio prossimi.

Contenuto in: