Tu sei qui

Che succede nel Medio Oriente?

StampaSalva .pdf
Sedi: 

“Per capire oggi il Medio Oriente. L’ISIS spiegata ai giovani”  (Libreria Editrice Fiorentina, 2017) è il titolo del saggio su cause e strategie che si nascondono dietro ISIS e alla crisi mediorientale che sarà presentato il 13 marzo alle ore 11 nell’aula magna al Malignani, agli studenti delle classi quinte dell'Istituto Tecnico e del Liceo.  

Lo scottante argomento è affrontato dall’autore senza polemica, cercando di dare risposte chiare e semplici sulle cause del caos nei Paesi che si affacciano sulle sponde orientali del Mediterraneo. Ward racconta la storia dei Wahhabi, una setta radicale nata in Arabia Saudita solo 200 anni fa. La loro dottrina è il fulcro dell’ideologia dell’ISIS, di al-Qaida, dei talebani e di Boko Haram. I Wahhabi pretendono di rappresentare “il vero Islam” e condannano tutti gli altri musulmani rifiutando l’immensa eredità multiculturale dell’Islam tradizionale nato 1400 anni fa. Vogliono sradicare il passato, distruggendo monumenti sacri come i Buddha di Bamiyan in Afghanistan, e siti storici come le rovine di Palmira in Siria, la tomba del profeta Giona a Mosul, e perfino le tombe dei famigliari di Maometto a Medina. L’Islam tradizionale è assediato dai progetti imperialistici finanziati dalle fondazioni saudite dal Marocco all’Indonesia, dal Kossovo al cuore dell’Europa. Le scuole madrasa fondate dai Wahhabi, con le relative moschee e imam, minacciano gli sciiti, i sufi, gli yazidi e tutti gli altri sunniti, oltre ai cristiani.  

Come sono arrivati ad avere tanto potere? Perché le loro azioni sono finanziate dai capitali petroliferi sauditi, che comprano il silenzio dei leader politici, corrompendo anche i mezzi di comunicazione? 

Queste sono le domande a cui cercherà di rispondere Terence Ward in persona, con l’obiettivo di sollecitare  gli studenti a prendere coscienza di una realtà che nasconde molte verità. Saranno presenti inoltre Maria Rosaria Mormone e Pia Tamburlini, esperte di questioni mediorientali, e gli organizzatori dell'incontro, i professori Manuela Barbierato, Mauro Bullo e Sara Ciganotto. 

Terence Ward, giornalista, scrittore e documentarista è nato in Colorado ma cresciuto in Iran, Arabia Saudita e Egitto. Impegnato  a promuovere la pace attraverso la presa di coscienza culturale, ha scritto molti libri sull’argomento. Si occupa di istruire managers che sono trasferiti dagli Stati Uniti in Europa, in un paese islamico oppure in Asia facendo consulenze sui problemi sulla sicurezza e sui malintesi culturali relativi ai conflitti nel Medio Oriente.   

Contenuto in: