Tu sei qui

1865-2015 Arturo Malignani e il suo tempo

StampaSalva .pdf
Sedi: 

A partire dal 21 novembre sarà visibile a tutti il percorso didattico su Arturo Malignani allestito in due dei principali corridoi della scuola. 35 pannelli che raccontano la figura del grande udinese di cui la scuola porta il nome. Realizzato con il patrocinio del Comune e della Provincia di Udine, mette in mostra la molteplicità degli interessi di Arturo Malignani in parallelismo con le sezioni in cui è strutturata oggi la scuola. 41 docenti e 67 studenti affiancati da 5 classi hanno prodotto una ricerca che racconta con testi e immagini Arturo Malignani non solo nella veste del giovane inventore legato alla storia dell’illuminazione, ma di appassionato metereologo, determinato imprenditore nel mondo dei trasporti pubblici e privati, visionario costruttore edile, artefice dello sviluppo dei cementifici e delle centrali idroelettriche in Friuli.

“Arturo Malignani è stato un brillante anticipatore del futuro.”- afferma l’assessore alla Cultura del Comune di Udine Federico Pirone – “Esprimiamo dunque il nostro apprezzamento per l'iniziativa della scuola che porta il suo nome". L’assessore all’Istruzione della Provincia di Udine, Beppino Govetto, dichiara che “E’ molto significativo che l’Istituto Malignani abbia realizzato un itinerario didattico sulla figura dell’inventore di cui porta il nome, e in particolare che siano stati gli studenti ad approfondirne la figura, il contesto storico e le scoperte. In questo modo saldano il debito della fama che l’Istituto deve ad Arturo Malignani.”.

“E’ un punto di partenza per offrire in modo permanente a tutti futuri allievi dell’I.S.I.S. Malignani una vicenda umana esemplare e avventurosa proiettata nel futuro.”- così il dirigente scolastico Andrea Carletti descrive il lavoro nel suo testo introduttivo.

Anche un’auto elettrica e una torre di cemento più alta della Tour Eiffel tra le innovazioni di Arturo Malignani: tante invenzioni da cui lasciarsi sorprendere nel percorrere questo speciale itinerario creato dal Liceo Scientifico, dalla sezione di Chimica, di Elettronica e Elettrotecnica,di Meccanica, del CAT e di Aeronautica.

Fotografie

Brevetto vettura elettricaE’ datato 8 ottobre 1891 il brevetto della “Vettura Elettrica Malignani”.

Migliorie motore elettricoDisegno del nuovo motore elettrico depositato come Privativa Industriale al Ministero di Agricoltura Industria e Commercio, firmato Arturo Malignani.

Lampadina edisonPubblicità della lampada Meridian con filamenti di carbone ricoperti di grafite della GEM (General Electric Metallized), dove si citano i brevetti sotto i quali veniva fabbricata, tra cui quello del Malignani: No. 516,800 concesso a Henry Burnett and Samuel Doane; No. 532,760 concesso a Mark Branin; No. 537,693 concesso a Arturo Malignani; No. 726,293 concesso a John Howell. (Archivi GEM)

Cementificio a UdineGià dal 1897 Arturo Malignani comprende l’importanza del cemento. Il 19 marzo 1907 costituisce con altri 30 imprenditori la Società Cementi del Friuli. (Courtesy Fototeca dei Civici Musei di Udine)

OPUSCOLI 1Nel 1936 A. Malignani pubblica una serie di opuscoli tecnici dedicati alle prove di laboratorio effettuate sui cementi. (Courtesy Biblioteca Comunare di Udine)

Diga di Crosis Comando ParatieDisegno del comando delle paratie della diga di Crosis (Courtesy Archivio Botto Giuseppe & figli S.p.a).

Torre in cementoProgetto della torre in cemento armato. Nella tavola si leggono parzialmente la sezione, il prospetto e le piante ai diversi livelli. (Arturo Malignani, Arti Grafiche friulane, 1941)

Contenuto in: