Tu sei qui

1° marzo 2021: le Frecce Tricolori compiono 60 anni

Sedi: 

Era il 1° marzo 1961 quando giunsero sulla base aerea di Rivolto (Udine) i primi sei velivoli F-86E “Sabre” con la livrea della pattuglia del  “Cavallino Rampante”. I sei “Sabre” provenivano da Grosseto, oggi una delle basi deputate alla difesa dei cieli italiani e sede dell’allora 4ª Aerobrigata, oggi  4° Stormo. Ad attenderli al suolo, il loro primo Comandante: il maggiore Mario Squarcina. Si insediava così la prima di cellula dell’“Unità Speciale Acrobatica”, nucleo originario delle nascenti Frecce Tricolori.

In questi 60 anni sono almeno una decina i piloti ex-allievi dell'istituto ad aver volato con loro ... e alcune decine tra ufficiali, specialisti e manutentori ad aver permesso ai loro velivoli di volare...un onore ed un'emozione unica per la loro scuola: il Malignani. Come nella formazione 2020, in cui, di 10 velivoli, ben 3 erano ai comandi degli ex-allievi AER: il Mag. Emanuele Savani ed i Cap.ni  Afio Mazzoccoli e Oscar del Do'.

Per la nostra scuola la presenza delle Frecce Tricolori è una piacevolissima costante...questi uomini e donne in divisa che ci supportano nella formazione LMA (Licenza di Manutentore Aeronautico) di allievi e allieve da tanto tempo, dedicando tempo, mettendoci passione, energie e vitalità...danno prova vivente di come sia importante e possibile credere in valori grandi e impegnarsi a viverli ogni giorno.

Le Frecce Tricolori e la loro sessantennale storia sono magistralmente descritte su https://www.aviohub.it/ ...da Luca Ocretti. 

Da non perdere l'appuntamento con la RAI Friuli Venezia Giulia che ha realizzato un documentario sulla storia delle Frecce Tricolori dal titolo “Sessant’anni in volo: la Pattuglia Acrobatica Nazionale” che andrà in onda alle ore 22:10 di lunedì su RAI STORIA (canale 54 del digitale terrestre).

Auguri care "Frecce"... e ... ad majora semper!